Funghi coltivati

Maitake

Maitake in giapponese significa fungo danzante. Si dice che il fungo abbia preso il nome dopo che le persone hanno ballato con gioia dopo averlo trovato in natura, tali sono le sue incredibili proprietà curative.

Shiitake

La parola “shiitake” deriva dalle parole giapponesi “shii”, l’albero simile alla quercia dove crescevano questi funghi, e “také”, che significa semplicemente fungo; quindi, significa letteralmente “funghi dell’albero shii”.1

Brown Clamshell

Il versatile Clamshell, noto anche come Hon- o Buna-Shimeji, si distingue per il suo sapore delicato di crostacei. I suoi cappucci da un quarto con gambi bianchi da 2 a 3 pollici mantengono una consistenza croccante anche dopo averli saltati.

Alba Clamshell

L’Alba Clamshell: piccola e delicata ma grande nel sapore! Conosciuto anche come HonShimeji o fungo di faggio. L’Alba Clamshell cresce in bellissimi cespi con steli da “2-3” con un piccolo cappello.

Oyster mushrooms

Il fungo ostrica è uno dei funghi selvatici più ricercati, anche se può essere coltivato anche su paglia e altri supporti. Ha l’aroma agrodolce della benzaldeide (che è anche caratteristico delle mandorle amare).

Mini oyster mushrooms

L’Eryngii è anche conosciuto come il King Oyster Mushroom per il suo cappello vellutato, grigio-marrone chiaro e il gambo bianco grande e sodo. Questo fungo cresce a grappoli ed è molto decorativo e gustoso.

Forest Nameko

I funghi Nameko sono di dimensioni da piccole a medie con cappelli di 2-5 centimetri di diametro e steli sottili e diritti. I cappucci lisci e arrotondati vanno dall’arancione all’ambra con una lucentezza lucida causata da uno strato naturale di gelatina che ricopre la superficie.

Trumpet Royale

Il fungo ha una buona conservabilità ed è ampiamente coltivato. Ha poco sapore o aroma quando è crudo. Una volta cotto, sviluppa i tipici sapori dei funghi umami con una consistenza simile a quella di abalone. Pleurotus eryngii può contenere sostanze chimiche che stimolano il sistema immunitario.

Velvet Pioppini

I funghi Velvet Pioppini sono di piccole e medie dimensioni con cappelli da convessi a appiattiti che si collegano a steli sottili e allungati. I cappelli sodi, morbidi e setosi hanno un diametro medio di 3-10 centimetri e un colore che varia dal marrone scuro al grigio chiaro.

Nebrodini Bianco

Il Nebrodini Bianco deriva (se mi scusi il gioco di parole) dalla Funcia di basilicu, un fungo raro che proviene da un angolo d’Italia di 100 kmq ricco di calcare: i Monti Nebrodi di Sicilia .

Sparassis

Sparassis (noto anche come fungo di cavolfiore) è un genere di funghi parassiti e saprobici caratterizzati dalla loro forma e aspetto unici. Questo aspetto può essere descritto come simile a una spugna di mare, un cervello o una testa di cavolfiore.

Morels

Le spugnole sono uno dei funghi selvatici più desiderati al mondo. Non vengono allevati come la maggior parte dei funghi dei supermercati, Cremini, Portobello, Ostriche, ecc., ma raccolti allo stato brado.